Also available in: English, Ελληνικα, Русский

Cosa unisce una serata a base di spaghetti e una maratona? Beh, questo è solo l’antipasto di cosa vuol dire unirsi per una causa con uno scopo comune.
Ispirata da un sogno per dimostrare quante altre cose l’isola può offrire oltre alle tradizionali attrazioni turistiche, Marietta Papavasiliou ha deciso di istituire la maratona Le Strade per Rodi.
Il 2014 ha visto la maratona di prova e il 26 Aprile 2015 si è svolta corsa la prima vera maratona ufficiale di 42 km. Con partenza dal paese di Mandriko sulla costa orientale e un glorioso arrivo nel centro di Rodi, 36 km di questa maratona scenografica si sono corsi sul bellissimo litorale, mentre gli ultimi lungo le antiche mura della città medioevale. Dal punto di vista del tempo, non avrebbe potuto essere migliore, confermando la fama dell’assolata isola di Rodi. E come ciliegina sulla torta, celebrazioni e danze per concludere l’evento.

300 volontari hanno sostenuto i partecipanti alla corsa offrendo acqua, spugne e frutta lungo il percorso, assistenza medica tramite la Croce Rossa e tutte quelle attività non evidenti ma necessarie che rendono perfetto un evento.
Una delle signore che ha organizzato e coordinato questo colossale evento è Eleni Adamaki e dopo aver parlato con lei, mi è venuta voglia di iniziare ad allenarmi per l’anno prossimo! Il suo entusiasmo e la sua passione sono così coinvolgenti che non puoi non essere colpito dalla passione della corsa. (La stessa Eleni non ha tempo per correre!).
Si sono iscritti alla maratona 640 adulti e 500 bambini di diverse nazionalità e le speranze di Eleni sono di vederne un numero più che raddoppiato il prossimo anno. Attualmente questa corsa è stata riconosciuta ed ufficialmente approvata da S.E.G.A.S (Associazione Greca di Ginnasti e Atleti), A.I.M.S (Associazione delle Maratone Internazionali e delle corse su distanza), I.A.A.F (Associazione Internazionale delle Federazioni Atletiche). Impressionante! Il supporto entusiastico degli imprenditori locali e degli sponsor ha contribuito a rendere possibile tutto questo. Se volete farvi coinvolgere o avere maggiori informazioni, visitate il sito Le Strade per Rodi o la pagina Facebook Maratona Le Strade Per Rodi, e perché non prenotare la vostra prossima vacanza ricordandovi di portare in valigia quelle scarpe da corsa….
Congratulazioni a tutti quelli che usano il loro tempo per pianificare e plasmare questo evento straordinario e renderlo un così grande successo e anche a tutte le persone che hanno corso, senza di voi non sarebbe una maratona.
Congratulazioni alla vincitrice, Rania Rempouli, ma come ogni maratoneta vi direbbe, non importa quanto lontano o veloce, o la posizione che avete raggiunto, una volta che si è appassionati non ci si ferma mai.
E’ una sensazione meravigliosa!

Ci vediamo l’anno prossimo!